Menu

Scuola di Musica

Scuola di Musica

L'attività della ISPRA BLUES BAND non si limita solo ai concerti o a suonare nelle manifestazioni per le ricorrenze civili o religiose, bensì comprende anche una parte didattica, volta all'insegnamento della musica, col proposito di accostarsi e divulgarla su ampia scala.
Qui gli allievi di ogni età, per lo più giovanissimi, partendo da qualsiasi livello di conoscenza musicale, hanno la possibilità di imparare, conoscere, approfondire e suonare lo strumento preferito.

I corsi sono individuali e divisi sostanzialmente in due fasi principali:
- corso di propedeutica nel quale i più piccoli iniziano ad acquisire le prime nozioni musicali
- corso di orientamento musicale nel quale si migliorano le conoscenze musicali portando poi l'allievo a scegliere uno strumento musicale tra quelli a fiato, a corda o percussione.

SCARICA IL MODULO PER DIVENTARE SOCIO and download

Corsi attivi per l'anno 2019/2020

 

Clarinetto

Insegnante: Marco Michieletti

Insegnante: Marco Michieletti

Chitarra elettrica, acustica, rock, jazz

Insegnante: Isgrò Alessio

Insegnante: Isgrò Alessio
Alessio Isgrò Musicista, Chitarrista
Email: alessio.isgro@yahoo.it
Nato a Genova il 27 Luglio 1986, residente a Travedona Monate (VA)

Formazione
- Ho conseguito nel 2010 il diploma in chitarra elettrica del Contemporary Style Course al CPM (Centro Professione Musica) di Milano, dove ho studiato con:
Luca Ballabio chitarra rock, Pietro La Pietra fusion e jazz, Felice Clemente ensemble, Massimo Colombo teoria e armonia. Ho partecipato a seminari e workshop di Luca Colombo, Tolo Marton, Alex Masi, Pietro Nobile, Tony de gruttola, Michele Quaini e ai workshop di Robben Ford approfondendo lo studio del linguaggio blues
- Ho studiato chitarra Jazz con il M° Luciano Zadro al CEM di Gallarate, affrontando la metodologia ispirata alla scuola di Filippo Daccò Ho studiato privatamente chitarra elettrica rock con il M° Marco Buracchi e in workshop con Cesareo ( Elio e le storie tese), approfondendo la parte tecnica e moderna dello strumento
- Nel 2011 ho frequentato uno dei corsi della Scuola Civica Jazz di Milano Nel 2013 ho studiato jazz con Bebo Ferra all’ Accademia del suono di Milano e privatamente approfondito lo studio del linguaggio pop con Giorgio Secco, chitarrista di Eros Ramazzotti e Giorgia Ho studiato linguaggio improvvisazione jazz partecipando a seminari intensivi organizzati dal contrabbassista Roberto Mattei Attualmente sono iscritto al Conservatorio di Como a indirizzo jazz, e studio strumento con Roberto Cecchetto. Ho partecipato nel 2015 ai seminari di “Tuscia in Jazz”, seguendo le lezioni e suonando con Peter Bernstein e Fabio Zeppetella.

Attività artistica:
Mi esibisco frequentemente con varie formazioni jazz e come turnista con una cantante pop, con la quale ho tenuto dei live in Sardegna e nel nord Italia. In duo con Maddalena Antona ho formato i Red & Noir, suono live con frequenza anche in formazione allargata fino al quintetto, con repertorio swing, bossa nova e jazz-pop italiano.

Concorsi e rassegne
- Mi sono esibito ai Festival jazz 2015 di Novara, Varese e presso il Montagna jazz Festival di Biella
- Concorso “Giovane in Jazz” 2011 organizzato dall'associazione “Jazz Lighthouse” di Genova, tra gli 8 finalisti nazionali - Manifestazione “1000 chitarre all'idroscalo”, nel 2009 coordina una parte degli spalti per conto del CPM di Milano

Attività didattica
Insegno strumento da circa 5 anni, durante i quali ho maturato una didattica e una metodologia varia a seconda dell'età, livello e gusti musicali degli allievi. Lo studio accademico presso il conservatorio mi ha dato una preparazione solida in Teoria e Armonia e mi ha avvicinato allo studio della chitarra classica; cerco di trasmettere ai miei studenti la voglia di affrontare lo studio della musica a 360 gradi, dando gli strumenti utili a perseguire le proprie inclinazioni musicali avendo però una solida base di nozioni e conoscenze. Sono solito organizzare e coordinare esibizioni di classe individuali e in ensemble in occasione dei concerti scolastici.

Tastiera

Insegnante: Potenza Giancarlo

Insegnante: Potenza Giancarlo

Batteria

Insegnante: Balzarini Patrizio

Insegnante: Balzarini Patrizio
Balzarini Patrizio
patrizio.balzarini@gmail.com
Esperienze professionali
2016: Sostituzioni del Mo Tony Arco presso i Corsi Preaccademici dei Civici Corsi di Jazz, Milano Civici Corsi di Jazz, via Decorati 10, Milano. Direttori: Enrico Intra e Maurizio Franco. civijazz@associazionemusicaoggi.it Tony Arco. info@tonyarco.com Insegnante di batteria per ragazzi dai 17 ai 25 anni; preparazione ai corsi triennali AFAM 2015 – in corso: Insegnante di batteria presso il Centro di studi Musicali L.Perosi Associazione Musicale Synodia, Somma Lombardo; direttore Thomas Scardoni. amsynodia@gmail.com Insegnante di batteria per bambini e ragazzi; primo approccio alla musica e allo strumento. 2013 – in corso: insegnamento privato. Primo approccio alla musica e allo strumento. Sviluppo della percezione ritmica; meccanica del corpo in relazione alla batteria; tecnica; indipendenza dei quattro arti; fraseggio e stili musicali; lettura; trascrizioni. Studi 2016: Laurea AFAM di primo livello in Batteria Jazz, 107/110; Tesi: “Elvin Jones e Tony Williams: l'evoluzione della batteria post-bop”. Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, Civici Corsi di Jazz; Via Decorati 10, Milano. civijazz@associazionemusicaoggi.it Insegnante di strumento: Tony Arco. Seguiti i corsi di Marco Vaggi, Paolo Tomelleri, Mario Rusca, Roberto Rossi, Giulio Visibelli, Lucio Terzano. Pianoforte complementare con Paolo Peruffo. 2014: Laurea Triennale in “Comunicazione e Società”, 101/110; Tesi: “Perché fare il musicista in Italia non è considerato un lavoro”. Università degli Studi di Milano, facoltà di Scienze Politiche. Via Conservatorio 7, Milano; segreteria.sps@unimi.it Relatrice: Maria Luisa Leonini. luisa.leonini@unimi.it 2013-2014: studi di batteria con Rob Lopez, privatamente. Studio specifico di groove e fraseggio funky, soul, motown, hip-hop. 2009-2013: studi di batteria con Leif Searcy.Musicolandia, Via Boschina 2, Gallarate (Va). 0331 213510Scuola di Musica Cluster, via Mosè Bianchi 96, Milano; info@scuoladimusicacluster.it Pop, Funky, Soul, Gospel. Tecnica, fraseggio, groove. Gen-Giu 2009: studi di batteria con Oscar Trabucchi. Musicolandia, Via Boschina 2, Gallarate (Va). 0331 213510 2005-2012: studi di batteria con Angelo Farolli. Accademia di Musica A.Vivaldi, Vergiate. Chiusa. Lezioni private con Bob Moses, Dave Weckl. Seminari e Masterclass di Lenny White, Bob Moses, Bruce Becker, Rick Latham, Chris Coleman, Jojo Mayer, Franklin Vanderbilt, Maxx Furian, Sergio Bellotti; Dave Liebman, Gerald Cannon, Camillo Bellinato.
Esperienze musicali Attivo con diverse formazioni, soprattutto di stampo jazz, in particolare: Marco Punzi Trio Snatch Trio+One Davide Cabiddu Trio CCDJ Big Band diretta da Paolo Tomelleri Time Percussion diretto da Tony Arco Workshop Big Band diretta da Luca Missiti Locura (neo-soul) Concerti in rassegne e festival quali: Iseo Jazz, Novara Jazz, Break in Jazz. World DJ Festival (Seoul)
Esperienze in gruppi di diverso genere musicale: Noi se fossimo Gaber; Den Gallo (cantautorato/latin); Brainshocker (elettronica); Mandragulas (Alt. Rock); Alta Tensione (punk- hardcore).
Altre Competenze - Competenze comunicative apprese tramite studi universitari specifici (vedi sopra), in particolare riguardo l'interazione interpersonale, la comunicazione pubblicitaria e l'utilizzo dei social-media. - Studi di Sociologia della comunicazione e dei processi culturali. - Competenze didattiche acquisite tramite esperienza diretta e confronti con insegnanti esperti.
Madrelingua Italiano
Lingua Inglese: livello B1. (esami universitari)
Patente A3, B.

Batteria

Insegnante: Michelotti Luca

Insegnante: Michelotti Luca
LUCA MICHELOTTI Batterista Dati personali: Nato a Ceva (CN) il 27/08/1992 Residente a Mombasiglio (CN) Telefono: 3384119213 Email: luca.mitch@gmail.com Istruzione: Mi diplomo nel 2013 all’Accademia del Suono di Milano; qui ho seguito il Master in batteria della durata di 3 anni (Batteria Maxxima) tenuto da Maxx Furian (Laura Pausini, Nek, Max Pezzali, La Drummeria); i corsi di teoria tenuti da Alessandro Ranzi e il corso di pianoforte complementare tenuto da Mirko Puglisi. Formazione: Nel periodo 2006 – 2008: frequento l’Istituto Civico Musicale “C. Marenco” di Ceva - docente: Renzo Coniglio Nel periodo 2008 – 2010: frequento la Scuola Comunale di Musica di Mondovì - docente: Renzo Coniglio Nel periodo 2010 – 2013: frequento il corso Batteria Maxxima presso l’Accademia del Suono di Milano - docente: Maxx Furian Nel periodo 2011 – 2012: - frequento un corso seminariale sulla musica Latin - docente: Claudio Borelli; - - frequento un corso seminariale sulla tecnica delle mani e la cordinazione - docente: Christian Mayer (Elio e le storie tese, Trio Bobo, La Drummeria) Ai sensi della Legge sulla privacy n. 675 del 31.12.1996, con la presente dò il consenso al 1 trattamento dei miei dati personali.  Nel periodo 2012 – 2013: frequento il corso “Batterismo Rallystico” - docente: Federico Paulovich (Destrage, Paul Di Anno, Vasco Real Tribute) Nel periodo 2013 – 2014: frequento lezioni private da Stefano Bagnoli e Federico Paulovich Nel periodo 2014 - 2015: frequento lezioni private da Andrea Chircoff (Disco Inferno, Jessica Brando) Ho seguito inoltre numerose clinic (Dave Weckl, Dennis Chambers, Gavin Harrison, Jojo Mayer, Omar Hakim, Bob Moses etc.) Esperienze: Dall’ Agosto 2009 entro a far parte della band “Nothing to lose” (che diventeranno successivamente “Dead Man’s Miracle”), progetto di brani originali Stoner/Alternative Rock con cui: - Suono in numerosi locali nel Nord Italia; - Nel Marzo 2012 registro un disco di brani originali, mixato da Marco Martinetto (Eugenio Finardi, Lou Dalfin) ed edito per “Madhouse Music”; - Nel Giugno 2014 partecipo al contest “Battle of the Band” indetto da “Bagana Rock Agency” vincendo un anno di contratto con l’etichetta Nel periodo 2010 - 2011 entro a far parte della band “Menouno”, progetto di brani originali Pop/Rock, seguito dalla direzione artistica di Tony De Gruttola con cui: - Suono in numerosi locali, concorsi (tra cui “Torino Sotterranea”) e importanti manifestazioni ( tra cui “Collisioni” e “Il Salone del libro di Torino”); - - Collaboro alla registrazione di un ep. che preannuncia l’uscita del primo lavoro discografico. Nel periodo 2012 - 2013 entro a far parte della band “Julierave”, progetto di brani originali Indie Rock con cui: - Suono in numerosi locali in Piemonte - Registro nel Febbraio 2013 un ep. Dall’ Ottobre 2013: inizio ad insegnare batteria presso l’associazione “Crome in Movimento” di Guarene d’Alba Ai sensi della Legge sulla privacy n. 675 del 31.12.1996, con la presente dò il consenso al 2 trattamento dei miei dati personali. Dal Febbraio 2014 entro a far parte della band “Soundsgood”, progetto Party band con cui suono in numerosi locali e in numerose piazze in Piemonte e Liguria. Dal Settembre 2014: - Inizio ad insegnare batteria presso l’associazione “Scala del Re” nelle sedi di Carrù, Mondovì e Monforte d’Alba (CN); - Inizio ad insegnare batteria presso l’associazione “CEM” nella sede di Vicoforte (CN); - In entrambe le scuole ho avuto esperienze con bambini dall’età di 3 anni e con portatori di handicap. Dall’ Aprile 2015 entro a far parte della band “DiscoInferno”, progetto funky - dance con cui : - Suono in locali e piazze di tutta Italia e non solo; - Ho suonato in festeggiamenti organizzati da importanti marchi tra cui Ferrari, Herba Life, Alianz ecc. Inoltre ho collaborato e collaboro con numerose band locali tra cui: Alice Walk’s on Mars (Acustic Rock‘n’Soul / Cover Band); The Lab (Cover Band); LKT (Lenny Kraviz Tribute Band); Alpha Project (Disco Dance / Cover Band) 90 Skarti (Ska Core / Brani Originali); Les Cornichons (Anni ’60 / Cover Band); Pubblicirock (Disco Dance / Cover Band); Texas Glow (Stevie Ray Vaughan Tribute Band); Smoke Alone (Skunk Anansie ribute Band)

Basso, Contrabbasso

Insegnante: Renzelli Emiliano

Insegnante: Renzelli Emiliano
EMILIANO RENZELLI
Nato nel dicembre 1979.
Formazione Artistica:
Emiliano Renzelli è nato nel dicembre del 1979. Diplomato in Contrabbasso presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, fin da giovanissimo intraprende gli studi musicali, dapprima con il basso elettrico e poi scegliendo il contrabbasso come proprio strumento d’elezione.
Volendo esplorare tutte le potenzialità del proprio strumento, decide di intraprendere gli studi classici sotto la guida del Maestro Stefano Dall’Ora, presso il Civico Liceo Musicale di Varese.
Supera brillantemente l’esame d’ammissione al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, diventando allievo dapprima del Maestro Ezio Pederzani, già professore d’Orchestra alla Scala di Milano, e poi di Piermario Murelli, partecipando anche a Masterclass tenute da Giuseppe Ettorre, Francesco Petracchi, Francesco Siragusa, Alberto Bocini, Milton Masciadri. Si diploma nell’ottobre 2006. Si perfeziona con contrabbassisti di fama internazionale, come Gaetano Siragusa, Ezio Pederzani, Alberto Bocini presso la Scuola Musicale di Fiesole, dall'ottobre 2012 presso la scuola Milano Music Master con Francesco Siragusa.
Collaborazioni Artistiche: Ha lavorato e lavora con: l’Orchestra G.Verdi, diretto dal Maestro Chailly, G.Cantelli, l’Accademia del Teatro alla Scala, la Filarmonica di Milano, l’Orchestra Rosetum, l’Orchestra della Provincia di Lecco, l’Orchestra Maderna di Forlì, la Cappella Strumentale del Duomo di Novara, l’Orchestra da camera di Lugano, l’Orchestra Musicarte di Varese, l’Orchestra G.Galilei di Fiesole, I Solisti Ambrosiani, L'Orchestra del Festival di musica da camera di Cervo, l'Orchetra Rusconi di Rho e con l'Orchestra di Magenta. Collabora anche come basso continuo del Coro da Camera di Varese.
Festival: Ha suonato in molti festival rappresentativi, tra i quali: il Festival di musica da camera di Cervo, l'estate Fiesolana e il festival musicale di BadKissingen. Ha accompagnato ed è stato diretto da vari solisti e direttori di prestigio come: Riccardo Chailly, Stefano Ranzani, Francesca Dego, Calogero Palermo, Fausto Saredi, Giuseppe Ettorre, Guido Rimonda, Enrico Bronzi, Roberto Plano, Alberto Miodini, Olga Kern, Francesca Lombardi, Daniele Rustioni, Stefano Cerrato, Massimo Murrali, Francesco Angelico e artisti della musica leggera come Antonella Ruggero e Claudia Koll.
Esperienze Didattiche: Svolge attività didattiche privatamente e in scuole in provincia di Varese e Milano, e in Svizzera, tra cui il Civico Liceo Musicale R. Malipiero di Varese, la “Filarmonica Ponchielli” di Vedano Olona, il “Corpo Musicale Isprese” di Ispra, la “Casa della Danza e della Musica” di Rozzano, Le Jardin Musical di Bellinzona. Ha collaborato, durante l’anno scolastico 2014-2015, con la scuola primaria G. Galilei di Ispra in un progetto ad indirizzo musicale, in collaborazione con il “Corpo Musicale Isprese”.
Records: Ha fatto parte dell’organico dell’Orchestra Clavicembalo Verde di Milano nell’album intitolato “La musica del bene” del 2005, pubblicato e distribuito dalla rivista “Suonare News”. Ha inoltre registrato brani musicali per la pubblicità presso gli studi Mediaset. Dal 2013 ha ripreso a studiare basso elettrico con il Maestro Fabio Maggioni.

Pianoforte

Insegnante: Gottardello Andrea

Insegnante: Gottardello Andrea
Andrea Gottardello
Varesino, ha intrapreso lo studio della musica col padre Prof. Gino e successivamente con F.Albertini e R. Villa conseguendo i diplomi accademici in Pianoforte e, sotto la guida di L.Bertani e P.Vescovi, in Clavicembalo, Organo e Composizione Organistica, riportando sempre alte valutazioni nelle prove esecutive e compositive, ottenendo il “Diploma di distinzione” del Conservatorio di Piacenza al concerto dei migliori diplomati.
Si è perfezionato con eminenti concertisti tra cui R.Cappello, H. Czerny-Stefanska, T.Poli, R.Antonello, M.C.Alain e Guy Bovet da cui ha ricevuto lusinghieri apprezzamenti per l’abilità nell’improvvisazione e la padronanza del contrappunto in stile di Bach.
E'stato insignito nel 2003 del Premio "G.Zanaboni" per l'Organo.

Ha studiato approfonditamente la tecnica del contrappunto dei secoli XV°- XVIII° in particolare le opere di Bach, e il linguaggio compositivo di Franck e degli organisti- compositori del tardoromanticismo francese. Gli è stato conferito nel 2004 il III° Premio, medaglia d'argento del presidente della Camera dei Deputati, alla finale della VI° edizione del concorso organistico "G.Giarda" di Roma sotto l'alto patrocinio del Presidente della Repubblica, riservato ai migliori organisti diplomati nei Conservatori italiani.
Tra le apparizioni concertistiche di rilievo l’esecuzione integrale di importanti opere di Bach tra cui le 6 Triosonate, le 4 grandi Toccate e Fughe per organo, le Variazioni “Goldberg” e del concerto per Organo e Orchestra di Poulenc. Oltre a Bach il suo repertorio predilige particolarmente le opere di Franck, Vierne, Widor, Dupré. Ha tenuto uno dei concerti di inaugurazione dell’Organo della Pace in S.Anna di Stazzema (LU) costruito per commemorare l’eccidio nazista ivi avvenuto nel 1943. Proprie composizioni in stile per organo sono edite per i tipi di Armelin (PD). E' stato invitato ad eseguire composizioni inedite per clavicembalo della compositrice Maria Teresa Agnesi in un concerto conferenza presso il museo del Teatro Alla Scala di Milano.
Ha partecipato all’integrale dei 30 voluntaries per organo di Stanley in una monografica di tre concerti nell’ambito dei festeggiamenti del 4° centenario del S.Monte sopra Varese e ha tenuto tre dei sette concerti nel progetto sull'esecuzione dell'integrale organistico di Buxtehude (Varese 2015). Ha interpretato brani di Bach durante le riprese di un documentario sulla celebre Casa Organaria Mascioni di Varese realizzato e prodotto dalla RAI.
E'stato chiamato da R.Plano a insegnare Teoria, Solfeggio, Armonia, Analisi e Improvvisazione pianistica presso l'Accademia Musicale Varesina presso la quale ha tenuto un concerto-conferenza sull'esecuzione delle opere di Bach tra clavicembalo e pianoforte.
Il suo Poema Sinfonico in 5 quadri "Una notte a Punta di Mezzo" (sommità del Campo dei Fiori di Varese) per Soli, Cori, Orchestra, Pianoforte e Organo è stato eseguito in prima assoluta il 28 maggio 2016 in Basilica S. Vittore, evento culminante per le celebrazioni dei 200 anni della città di Varese, con solisti d'eccezione tra cui R.Plano e M.Cavinato, sotto la direzione artistica e musicale di Riccardo Bianchi cui il Poema è dedicato, davanti a una platea entusiasta di oltre un migliaio di persone.
Dal 2000 è titolare dell'organo meccanico Mascioni in S.Kolbe a Varese dove ha eseguito il suo Concerto in mi minore per Organo e Archi. Collabora in qualità di organista e maestro sostituto con le realtà corali (Cori Cag Kolbe, Annamaria, Thelys e Città di Luino) dirette da R.Bianchi.

Sassofono

Insegnante: Primon Mattia

Insegnante: Primon Mattia
Primon Mattia

25 anni
diplomando in Saxofono.

Mi sono avvicinato al mondo della musica in tenera età e ho studiato Saxofono classico col Maestro Mario Marzi presso il conservatorio di Milano fino al 2011, anno in cui ho concluso il percorso di studi scolastici presso il Liceo Musicale annesso al conservatorio.
Durante questi primi anni ho collaborato con alcune bande (Arsago Seprio, Cassano Magnago, Canegrate, Sesto Calende, Cinisello Balsamo, Marchirolo, Lonate Ceppino) e ho suonato in orchestre e gruppi di diversa estrazione: - nel 2010 inizia la mia esperienza all'interno dell'Ensemble de Saxophones di Varese, in cui ricopro tuttora il ruolo di primo sax soprano. - Contemporaneamente ho partecipato al progetto Como Lake Wind Orchestra come sax baritono e soprano, portando un programma prevalentemente operistico sia nel territorio lombardo che in Germania ed Austria. - Collaborazioni continuative con l'orchestra a Fiati del liceo musicale di Varese e occasionali con l'orchestra Verdi di Milano per la registrazione di un disco. - Numerosi concerti in formazione di quartetto in qualità di sax soprano per concorsi e rassegne in Lombardia. - Dal prossimo settembre farò parte della Civica Filarmonica di Lugano come sax contralto.

Parallelamente al percorso classico ho iniziato il mio percorso all'interno di sonorità più moderne: nel 2011 ho preso parte al progetto Coloured Swing Band come sax baritono, con concerti nei teatri principali di Varese ed esibendomi in diverse rassegne a livello regionale.

Nel 2014 sono entrato nel gruppo The Assorted Lunatics (cover Pink Floyd) nel ruolo di saxofonista e cantante.
Da alcuni mesi faccio parte del gruppo Gentlemen for a night (cover rock anni 60) come saxofonista tenore, partecipando inoltre a eventi di Jam Session organizzati dalla Barlume Funky Company.
Negli ultimi anni ho iniziato a studiare improvvisazione e linguaggio jazzistico per completare la mia formazione musicale.
Nel 2013 sono stato chiamato come insegnante di saxofono presso la Scuola Musicale del Seprio e successivamente presso la scuola di musica di Besano.
Collaboro tuttora col Maestro Giuseppina Levato nell'ambito del Giro degli Strumenti presso il Liceo Musicale di Varese, che vuole indirizzare i bambini, futuri allievi della scuola, verso lo strumento per loro più adatto.

Canto

Insegnante: Antona Maddalena

Insegnante: Antona Maddalena
Maddalena Antona

Indirizzo: Via G. B. Vico, 25, Varese Data di nascita: 14/01/1989
Tel: +39 349 7866587
Email: maddalena.antona@gmail.com

INQUADRAMENTO PROFESSIONALE
Insegnante di canto moderno e jazz

ISTRUZIONE
Frequento l'ultimo anno del corso di “Alta formazione Jazz di I livello” presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como, con l’indirizzo canto jazz, dove ho studiato con le insegnanti Gianna Montecalvo, Tiziana Ghiglioni, Laura Fedele e Lara Iacovini.
In questo percorso, oltre alla padronanza dello strumento vocale, ho approfondito la conoscenza dell’improvvisazione, dell’armonia e dell’arrangiamento, della musica d’insieme di piccolo e grande ensemble, della gestione e della direzione di coro, dell’ear training, del pianoforte complementare, della storia del jazz e contemporanea, e dei fondamenti di batteria.
- Nel marzo 2015 ho frequentato il seminario di improvvisazione collettiva e di canto corale con Anita Vitale
- Dal 2009 al 2014 ho frequentato un corso per l’approfondimento del linguaggio improvvisativo jazz con il contrabbassista Roberto Mattei
- Nel 2013 ho preso delle lezioni di approfondimento della tecnica e delle qualità vocali con la cantante Dorotea Mele
- Nel 2009 e nel 2012 ho partecipato alle masterclass della cantante statunitense Jay Clayton volte al perfezionamento del linguaggio jazz
- Nel 2010 seguito i workshops di tecnica vocale Voicecraft tenuti da Elisa Turlà
Ho iniziato il mio percorso canoro studiando canto jazz e tecnica vocale presso il Liceo musicale “L. Malipiero” di Varese con l’insegnante Jasmine LaBianco e il pianista Carlo Morena, con i quali mi sono preparata per l'ammissione in Conservatorio.

ESPERIENZE PROFESSIONALI
Ho esperienza come insegnante di canto sia con bambini che con adulti
Ho una discreta attività live con vari progetti jazz e in varie formazioni, dal duo al quintetto, con le quali eseguo standard jazz swing, bossanova, bebop, e riarrangiamenti di brani pop e soul
Faccio parte del trio vocale polifonico della big band “Savannah Serenaders” che propone un repertorio in stile New Orleans e Dixieland, diretta da Roberto Meroni
Ho avuto esperienze live con la “Coloured Swing Band” di Comerio
Sono corista di una cantante pop con cui eseguo concerti in Sardegna e nel nord Italia
Ho avuto il ruolo di cantante solista nell’Orchestra Giovanile Studentesca di Varese e nell'orchestra “I fiati del Manzoni” del liceo sociopsicopedagogico “A. Manzoni” di Varese.

ALTRE INFORMAZIONI
Parallelamente agli studi musicali, nel 2014 ho acquisito la Laurea Magistrale in Psicologia Clinica con tesi sulla musicoterapia recettiva rivolta ai pazienti oncoematologici.

Nei miei studi universitari ho approfondito la musicoterapia nelle sue declinazioni teoriche e pratiche; ho eseguito una tesi triennale sugli effetti della voce nella relazione madre-bambino a partire dalla gravidanza.
Nel 2012 ho seguito e assistito a delle sedute di musicoterapia attiva su un gruppo di pazienti affetti da Alzheimer, presso la fondazione “Molina” di Varese.